Visualizzazioni totali

giovedì 16 maggio 2013

Lance Armstrong Perde I 7 Tour De France

Lance Armstrong non è più il vincitore dei sette Tour De France.
L’ex ciclista statunitense è stato radiato dall’agenzia antidoping statunitense per il ricorso sistematico a sostanze illecite. L'Uci, in una conferenza stampa affollatissima, ha infatti revocato tutti i titoli conquistati nella sua carriera, compresi i successi nella Grande Boucle. Inoltre, Pat McQuaid ha annunciato che non ci sarà alcun ricorso nei confronti dell'Usada, che, inoltre, aveva radiato a vita il texano.
"E' un giorno importante e decisivo per il ciclismo - ha detto il presidente dell'UCI (Unione Ciclistica Internazionale).
Questo sport sta attraversando un momento difficile, ma ha un futuro. Abbiamo più volte dovuto affrontare il passato e momento difficili, ma tutti possono stare tranquilli ed il ciclismo ha un futuro. Non faremo ricorso contro l'Usada e ringraziamo tutti quelli che hanno testimoniato per questo caso".
E sui premi in denaro? "Il prossimo venerdì ci riuniremo nuovamente per parlare di altre questioni, tra cui queste. Dobbiamo cambiare anche la gestione a livello economico dei premi". L'Uci per ora non parla di altri possibili corridori coinvolti: "Abbiamo preferito prima concludere questo caso, poi vedremo se ci saranno altre situazioni da verificare".
La chiusura con una frase forte: "Lance Armstrong non ha più un posto nel ciclismo".


Al di là della sentenza e del probabile uso di sostanze illecite da parte del texano, la cosa che fa più rabbrividire è il trattamento/accanimento che lo stesso Lance Armstrong ha ricevuto.
Il ciclismo non è nuovo a questi scandali.
Tommy Simpson non fu il solo a collassare sul Ventoux nel 1967.
Da Coppi a Contador, da Pantani ad Ullrich, da Merckx ad Anquetil, da Simoni a Virenque, etc sono stati trovati tutti positivi o hanno ammesso di aver fatto uso di sostanze illecite.
Riis, il corridore danese della Telekom, ha ammesso di aver vinto un Tour(quello del 1996)grazie al doping.
Eppure bisognerebbe chiedersi(magari chiedere all'UCI)perchè figura ancora nell'albo d'oro.
Probabilmente non lo sapremo mai.



T'interessano altri articoli su storie sportive(doping, scandali, suicidi, partite vendute, etc) e scommesse?
Qui trovi l'indice completo ed aggiornato del blog:  Indice Storie Sportive(Doping, Suicidi, Partite Vendute, Stake, etc)

2 commenti: